Parole al femminile

La sindaca e l’assessora inaugurano il monumento all’Aurora è il richiamo in copertina, appena sotto il titolo: La grammatica la fa…la differenza, che spiega subito il perché di un bel libro destinato ai/alle bambini/e ma che parla agli adulti. Con le simpatiche illustrazioni di Gabriella Carofiglio, le autrici – è un libro scritto a più mani: Anna Baccelliere, Annamaria Piccione, Flavia Rampichini, Chiara Valentina Segrè, Luisa Staffieri, Giamila Yehya – ricorrono a vari stratagemmi per spiegare l’importanza della declinazione al femminile delle parole per non cadere nella trappola degli stereotipi di genere.

Storielle e filastrocche, fiabe e rime per affermare una semplice ovvietà: che si può e si deve scrivere medico o medica, ingegnere o ingegnera.
Un allegato completa il libro unendo esercitazioni proposte in forma di gioco ad informazioni pratiche e teoriche sull’uso sessista della lingua scritte da Lina Appiano, Daniela Finocchi, Graziella Priulla, Debora Ricci, Maria Teresa Santelli per la collana Le pizzicallanti di cui Angela Articoli, esperta di letteratura per l’infanzia, è curatrice.

Alla Casa editrice Mammeonline si deve questo libro agile e utilissimo a spiegare con efficacia ed immediatezza perché si deve scrivere che … La sindaca e l’assessora inaugurano il monumento all’Aurora!

http://www.noidonne.org/articolo.php?ID=05258

IN EFFETTI SAREBBE ORA DI USARE LE PAROLE ANCHE AL FEMMINILE!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...