L’uomo e la donna

L’uomo è la più elevata delle creature.
La donna è il più sublime degli ideali.
Dio fece per l’uomo un trono, per la donna un altare.
Il trono esalta, l’altare santifica….

L’uomo è il cervello. La donna il cuore.
Il cervello fabbrica luce, il cuore produce amore.
La luce feconda, l’amore resuscita.
L’uomo è forte per la ragione.
La donna è invincibile per le lacrime.
La ragione convince, le lacrime commuovono.

L’uomo è capace di tutti gli eroismi.
La donna di tutti i martìri.
L’eroismo nobilita, il martirio sublima.
L’uomo ha la supremazia.
La donna la preferenza.
La supremazia significa forza;
la preferenza rappresenta il diritto.

L’uomo è un genio. La donna un angelo.
Il genio è incommensurabile;
l’angelo indefinibile.
L’aspirazione dell’uomo è la gloria suprema.
L’aspirazione della donna è la virtù estrema.
La gloria rende tutto grande; la virtù rende tutto divino.

L’uomo è un codice. La donna un vangelo.
Il codice corregge, il vangelo perfeziona.
L’uomo pensa. La donna sogna.
Pensare è avere il cranio di una larva;
sognare è avere sulla fronte un’aureola.

L’uomo è un oceano. La donna un lago.
L’oceano ha la perla che adorna;
il lago la poesia che abbaglia.
L’uomo è l’aquila che vola.
La donna è l’usignolo che canta.
Volare è dominare lo spazio;
cantare è conquistare l’Anima.

L’uomo è un tempio. La donna il sacrario.
Dinanzi al tempio ci scopriamo;
davanti al sacrario ci inginocchiamo. Infine:
l’uomo si trova dove termina la terra,
la donna dove comincia il cielo.

– Victor Hugo –

Annunci

4 Comments on “L’uomo e la donna

  1. Mio figlio a cinque anni, senza leggere Hogo alla domanda (stupida) ‘Quanto bene mi vuoi?’ rispose ‘Tanto come il cielo’ ed io ‘Perche il cielo?’ la sua risposta ‘Perchè il cielo copre tutta la terra e anche il mare, copre tutto tutto’.

    sheralamammaconlacrimucciafacile

      • sai? proprio nell’animo incontaminato dei bambini dovremmo cercare le nostre risposte di adulti. 🙂 senza nulla togliere ai poeti e ai grandi cone Hugo.

        sherazade

        • Che belle parole le tue, sacrosante! La saggezza alcune volte l’abbiamo accanto e non ce ne accorgiamo e cerchiamo chissà dove delle risposte, spesso non trovandole..
          Da qui l’infelicità.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: